Concessionari per l'Italia - Francia - Svizzera - Austria - Slovenia - Croazia - Messico - Singapore - Libano - Polonia

sabato 2 novembre 2013

PONTEGGIO ELETTRICO A SERVIZIO DI UN NUOVO CONDOMINIO PER LA POSA DELLE RINGHIERE

Quando si parla di nuove costruzioni si pensa sempre che per completare tutto l'esterno del fabbricato, ci sia sempre bisogno del ponteggio fisso.

Qualche volta si pensa ad installare un ascensore da cantiere.

Poche volte si pensa di installare un ponteggio elettrico, monocolonna o bicolonna, perché lo si ritiene adatto solamente per le ristrutturazioni e i restauri.

In questo cantiere, invece, il ponteggio elettrico bicolonna (in questo caso), lo si è utilizzato per installare le ringhiere in ferro di tutti i piani.

Considerando che la Gru edile del cantiere era già stata tolta, considerando tutti i piani da servire, considerando l'opzione antiquata di utilizzare le scale interne per far salire ai piani le ringhiere, preso in considerazione di utilizzare una piattaforma con braccio da 50 metri; alla fine si è optato per questa soluzione:

 

Installare un ponteggio mobile che permetta contemporaneamente di far salire al piano la ringhiera e anche il suo montaggio in tutta sicurezza.

 

Eccovi la foto, a montaggio delle ringhiere ultimate, della facciata in cui si vede nostro Ponteggio Bicolonna T25